Grande successo per le finali provinciali della Gazzetta Football Challenge

TAPPEZZERIA DI RITA VINCE E VOLA A COVERCIANO

Martedì 10 giugno sui campetti del centro sportivo Oasi Club di Borgo Hermada a Terracina, sono andate in scena le fasi conclusive del Campionato “Gazzetta Football Challenge – Provincia di Latina”. Il Gazzetta Football Challenge è il torneo primaverile nazionale dedicato al calcio amatoriale, organizzato da Gazzetta dello Sport e Sportilia: l’organizzazione del torneo è ramificata su tutto il territorio nazionale visto che le squadre iscritte si sfidano prima in un torneo locale, nella propria città, dove la vincitrice del torneo accederà direttamente alle finali nazionali il 21 giugno 2014 a Coverciano per la conquista del titolo. Il torneo, giunto alla sua seconda edizione, è stato suddiviso in 48 tappe locali.

L’organizzazione delle fasi provinciali di Latina sono state affidate all’agenzia Frac-Events di Francesco Cascarini, che con l’ausilio di centri sportivi quali “US Samagor” di Latina, “Terracina Sporting Club” e “Oasi Club” di Terracina, “Da Lorenzo” a Sonnino e “Calcio Appia” a Fondi, ha messo in piedi gironi eliminatori composti da 4 squadre con gare di sola andata; le prime due squadre di ogni girone si sono qualificate per la Finale di Tappa Provinciale – che come detto – si è conclusa martedì scorso presso il centro sportivo di Borgo Hermada della famiglia D’Inca.
Le dodici squadre approdate in finale – come da regolamento – si sono affrontate con gare secche da 2 tempi da 10 minuti ciascuno, seguendo lo schema del tabellone tennistico, con le migliori prime 4 squadre provenienti dai gironi eliminatori già qualificate ai quarti di finale.
La manifestazione è stata un’ottima occasione per socializzare e conoscere nuove persone: il fair play in campo, le buone giocate ed il sostegno del numero pubblico presente sugli spalti, hanno reso questa calda serata estiva estremamente piacevole.

Di seguito tutti i risultati degli incontri, gestiti dagli arbitri UISP Antonio De Paolis e Cristiano Leone della sezione di Latina:
Ottavi di finale: CELTIC-LIDO BELUGA [1-5]; TOP DANCING-AC ROCCASECCA [9-4]; VIS FONDI-LAZIO TV [5-2]; TAPPEZZERIA DI RITA-LUCKY GAME [2-0]
Quarti di finale: BAR GIORDANO-LIDO BELUGA [1-0]; FUTSAL TERRACINA-TOP DANCING [2-5]; TAPPEZZERIA DI RITA-SCOZIA [5-3 d.c.r.]; VIS FONDI-OLD RANCH [0-1]
Semifinali: BAR GIORDANO-TOP DANCING [2-4]; TAPPEZZERIA DI RITA-OLD RANCH [2-1]
Finale: TAPPEZZERIA DI RITA-TOP DANCING [5-4]

Dunque il 21 Giugno a Coverciano i ragazzi della Tappezzeria Di Rita di Latina, rappresenteranno la provincia di Latina e si aggiungeranno alle altre 47 province che nel Centro Tecnico Sportivo di Coverciano si daranno battaglia per aggiudicarsi il titolo nazionale. Una grande vetrina per i ragazzi pontini, che potrebbero così conquistare titolo di Campione d’Italia, aggiudicarsi una pagina dedicata sulla Gazzetta dello Sport e le qualificazioni alle finali 2015, oltre che portare a casa 8 completi personalizzati con il titolo “Campioni Nazionali”.

Durante la cerimonia di premiazione l’organizzazione ha voluto riconoscere le qualità di diversi giocatori:
MIGLIOR GOAL a Vincenzo Arquati (Scozia), Ledhli Joussef (Bar Giordano), Alexandru Bulboaca (Top Dancing), Mirko Banin (Tappezzeria Di Rita), Mauro Carnevale e Cosimo Senneca (Old Ranch)
CAPOCANNONIERE a Silvio Carcium (Top Dancing) con 10 reti
MIGLIOR PORTIERE a Pierluigi Ciarla (Tappezzeria Di Rita)
MIGLIOR GIOCATORE a Alexandru Bulboaca (Top Dancing)
PREMIO DISCIPLINA alla squadra Top Dancing di Latina.

TAPPEZZERIA DI RITA – squadra vincitrice
UFFICIO STAMPA
A.s.d Amici dello Sport

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania