Pallamano> Lazio corsara a Chieti

Mannocci

Tumbarello realizza 9 gol. Mannocci e Dovere superstar. Langiano: “Prova di grinta”

CHIETI – Le aquile tornano a volare nella sesta giornata del campionato di Serie A Prima Divisione, Girone C. Successo 30-28 in trasferta contro il Chieti, un punteggio che rende poco merito ai ragazzi di mister Langiano: “Nello spogliatoio siamo tutti soddisfatti e contenti di questa vittoria, che ci ripaga della brutta sconfitta con il Fondi, ma siamo consapevoli che dobbiamo migliorare molto – dichiara il tecnico della Lazio al termine della partita – Portiamo via questi tre punti a denti stretti, io credo molto alle potenzialità di questa squadra e dalle prossime gare vorrei vedere i ragazzi bravi a mettere forza per tutti i 60 minuti. Non è facile, perché è un gruppo nuovo e ci dobbiamo ancora amalgamare, ma piano piano stiamo reagendo alle difficoltà e ciò mi fa essere ottimista”. I biancocelesti iniziano la partita con il piede sull’acceleratore e dopo 20’ il vantaggio è di sei reti, poi soffrono il ritorno degli avversari e il primo tempo termina “soltanto” 15-13: “Nella ripresa ho visto tanta grinta e coesione in campo, ragazzi uniti e tesi a incoraggiarsi l’un l’altro, per portare a casa la vittoria”, spiega il mister. La Lazio difende il vantaggio di due gol nei secondi 30’, grazie alle “bombe” di Tumbarello ed alle splendide prestazioni dei portieri Mannocci e Dovere, due superstar in Abruzzo. Terza vittoria e quarto posto con 9 punti in classifica (frutto di tre vittorie): ora la Lazio osserverà tre settimane di riposo dagli appuntamenti di campionato. Il prossimo impegno sarà il 17 novembre in trasferta contro il Città Sant’Angelo.
6° GIORNATA DI SERIE A PRIMA DIVISIONE – GIRONE C
CUS Chieti – Lazio 28-30 (p.t. 13-15)
CUS Chieti: Anzaldo, Colaprete, Giampietro 5, Concas, Viola, Paolucci 5, Pieragostino 5, Mucci 3, Savini A. 4, Savini M. 3, Seca 2, Milia 1, Giuffrida, Buccione. All: Silvano Seca
Lazio: Mannocci, Dovere, Pannelli 6, Paolone 1, Langiano, D’Angelo 7, Cenci, Geretto 4, La Vela, Leonardi, Tumbarello 9, Bulatovic 3. All: Giuseppe Langiano
Arbitri: Fato – Guarini
CLASSIFICA AGGIORNATA:
Junior Fasano 18 pti, PlanetWin365 Conversano 15, Semat Fondi 12, TeknoElettronica Teramo 9, Lazio 9, Intini Noci 9, Geoter Gaeta 6, Città Sant’Angelo 6, CUS Palermo 3, CUS Chieti 3, Putignano 0

UFFICIO STAMPA PLAYSPORT, Divisione S.S. LAZIO PALLAMANO

Featured Links

Search Archive

Search by Date
Search by Category
Search with Google

Photo Gallery

Log in | Designed by Volleymania